Skip to content

Raffaello Sanzio
Un Genio tra i Geni

“Raffaello è sempre riuscito a fare quello che gli altri vagheggiavano di fare” (W. Goethe)


L'Artista Urbino

Raffaello Sanzio

Raffaello Sanzio diventa immortale grazie alla sua arte e per questo celebrato nel 2020 a cinquecento anni dalla sua prematura morte.

La figura del pittore rappresenta a pieno gli ideali del Rinascimento. Le sue opere rispondono a un desiderio di armonia, ad una costante ricerca di equilibrio, per cercare nelle sue opere un’unione tra il bello di natura e il bello artistico, consentendo all’arte di non essere un mero specchio a imitazione della natura ma una dimensione di perfezione dove la bellezza potesse emozionare e coinvolgere lo spettatore. 

A rendere omaggio a questo grande genio si sono prodigate molto istituzioni italiane e le città che furono visitate in vita dal maestro di Urbino. Alle Scuderie del Quirinale è stata approntata una mostra interamente dedicata a Raffaello, così come gli Uffizi si sono resi promotori di un’importante esposizione di alcune tra le più belle opere dell’artista.

Con questa Opera speriamo di poter far rivivere anche solo in piccola parte la genialità e la maestria di un uomo che ha cambiato il corso della storia dell’Arte in Italia e in Europa

Patrimoni d’Arte ha voluto rendere omaggio a questo grande personaggio del panorama artistico e culturale italiano proponendo una collezione composta da dieci incisioni originali dell’artista spagnola Lydia Gordillo Pereira che reinterpreta Raffaello dando una nuova lettura e una nuova vita alle opere del grande maestro del Rinascimento.

Il prodotto nello Specifico

Le incisioni sono stampate in otto inchiostri su carta Zerkall Artrag 300 g/m². I colori richiamano la brillantezza e la luminosità dei quadri dell’artista umbro, le figure che si mescolano le une con le altre danno la sensazione di potersi immergere completamente nel mondo rinascimentale di Raffaello.

Sono riprese e rielaborate alcune fra le più importanti opere del pittore come la Scuola di Atene, la Velata, la Fornarina o ancora Le Tre Grazie.

Un'opera Unica

Raffaello Sanzio Un Genio tra i Geni

Oppure

Alcune Curiosità storiche e culturali

Antonio Canova: 200 anni del genio neoclassico

Una nuova bellezza che trascende l’antico Duecento anni fa, il 13 ottobre 1822 moriva Antonio Canova, l’artefice divino. Nato a Possagno, vicino Treviso, Canova fu uno dei più grandi artisti del
> Leggi l'articolo

La Primavera di Botticelli

Un quadro immortale per celebrare la primavera della vita Il grande capolavoro di Sandro Botticelli datato, secondo gli studi più aggiornati, tra il 1482 e il 1485 e fu eseguita
> Leggi l'articolo

I cavalieri erranti e le loro fantastiche avventure

Ma chi erano i cavalieri erranti? «Sembrami, signor canonico, che il suo discorso tenda a farmi credere che non abbiano avuto mai esistenza al mondo i cavalieri erranti e che i
> Leggi l'articolo

COMPILA IL FORM

Richiedi informazioni per Essere Contattato e ottenere subito a casa tua la preziosa Opera!