Skip to content

L’Abbraccio di San Francesco

L’Abbraccio di San Francesco

Il bassorilievo riproduce un famoso olio su tela di Bartolomé Esteban Murillo: “San Francesco che abbraccia Cristo sulla croce”.

“E’ per me l’uomo della povertà, l’uomo della pace, l’uomo che ama e custodisce il creato […]”
San Francesco

La Vita

Francesco d’Assisi nacque nel 1182 ad Assisi, figlio di un ricco mercante di tessuti, Pietro di Bernardone e della moglie Pica. La famiglia faceva parte della ricca borghesia della città, arricchitasi grazie al commercio di stoffe. Battezzato Giovanni dalla madre, in onore di San Giovanni Battista, fu presto chiamato Francesco, nome voluto dal Padre in ricordo del paese, la Francia, che tante fortune aveva donato alla famiglia. In gioventù il Santo si dedicò a proseguire il commercio paterno, conducendo una vita spensierata ed agiata tra la gioventù aristocratica di Assisi, con cui si dedicava a divertimenti ed appuntamenti mondani.

In data 21 gennaio 2015 l’opera è stata donata a Sua Santità Papa Francesco nell’aula Paolo VI.

La vera svolta che portò Francesco alla decisione di cambiare completamente la sua vita per dedicarsi agli ultimi e bisognosi iniziò però con la decisione di partecipare come Cavaliere alle crociate. Secondo la tradizione il 24 febbraio del 1208 ascoltando il Vangelo di Matteo si concretizzò nella sua mente l’idea della predicazione e della creazione di una comunità di frati, riuniti tutti nel rispetto di una Regola di vita.

 Questa Regola fu riconosciuta ufficialmente nel 1209 da Papa Innocenzo III che riconobbe ai seguaci di Francesco il titolo di Ordo Fratum Minorum.

L'opera simboleggia il momento culminante della vita di San Francesco d’Assisi ovvero la decisione di rinunciare a tutti i suoi beni materiali per abbracciare la vita religiosa. 

Cera, fuoco, bronzo, ispirazione e mani esperte producono sculture uniche e pregiate, aventi una propria anima. Tutto comincia nello studio di un artista, il quale prepara un disegno dell’opera con l’utilizzo del carboncino, da cui si prenderà spunto per realizzarla materialmente in bronzo in fonderia.

Opera in bronzo e fusione a cera persa, tecnica di lavorazione molto antica e pregiata, capace di rendere ogni bronzo unico e diverso dagli altri e ogni proprietario custode di un’Opera pregiata per materiali e tecnica artigianale di esecuzione.

Le nostre Donazioni

Un'opera Unica

L’Abbraccio di San Francesco

Oppure

Alcune Curiosità storiche e culturali

Curiosità LA BIBBIA FILATELICA

L’ORIGINE DELLA BIBBIA FILATELICA Delle varie versioni del Testo Sacro che nel corso dei secoli si sono susseguite, sviluppandosi parallelamente all’evoluzione delle tecniche di scrittura e stampa, una in particolare ha colpito l’attenzione di
> Leggi l'articolo

Curiosità Raffaello Sanzio

“Raffaello è sempre riuscito a fare quello che gli altri vagheggiavano di fare” (W. Goethe) Così lo scrittore tedesco descriveva il genio dell’artista di Urbino, diventato immortale grazie alla sua
> Leggi l'articolo

Curiosità San Francesco

“E’ per me l’uomo della povertà, l’uomo della pace, l’uomo che ama e custodisce il creato […]” Con queste parole Papa Francesco descrive il Santo d’Assisi, Francesco, che abbandonò una
> Leggi l'articolo

COMPILA IL FORM

Richiedi informazioni per Essere Contattato e ottenere subito a casa tua la preziosa Opera!