Patrimoni d’Arte ha scelto di riprodurre la Natività del Cristo per onorare il momento della nascita, quale valore fondamentale di ogni famiglia e trionfo dell’amore terreno.

Non è propriamente l’elemento iconografico a prevalere, bensì salta immediatamente all’occhio la componente familiare: è il contatto fisico e il calore della famiglia a essere protagonisti del bassorilievo, quasi a evocare una famiglia terrena.

L’artista racchiude negli sguardi di Maria, Giuseppe e Gesù il valore stesso della nascita del Signore. Quello di Giuseppe è più pensieroso rispetto a quello estasiato di Maria e rappresentano i due caratteri opposti della natività stessa, ovvero la gioiosa maternità di una madre e la doverosa responsabilità di un padre, che accetta di accogliere il Figlio di Dio, come suo medesimo.

L’artista decide di rappresentare anche l’Arcangelo Gabriele enfatizzandone la presenza festosa ed esprimendo l’entusiasmo dei Cieli, con il suono gaudio e glorioso di una tromba.

Tiratura limitata di 49 copie, in esclusiva per la nostra aziendaCertificazione di autenticità e numerazione.


Caratteristiche tecniche:

  • Materiale: bassorilievo in pietra thala beige.
  • Dimensioni: 46 cm di diametro.
  • Spessore: 3 cm.
  • Accompagnato da un libro studio.
Style switcher RESET
Body styles
Color scheme
Background pattern