Homilies d'Organya

Le Homilies d’Organyà vengono considerate il primo testo letterario scritto in catalano così come la prima traduzione conosciuta tra lingue romanze.

Le Homilies ci mostrano un linguaggio vivo, espressivo e maturo e costituiscono una prova inequivocabile dell’antichità della lingua catalana e della sue profonde radici nel tempo, nel territorio e nella gente. La lingua catalana trova nelle Homilies il certificato della propria solidità, la constatazione della propria esistenza nei fondamenti del patrimonio culturale e, per concludere, il punto di riferimento storico per la lingua attuale. Le Homilies furono scoperte nella Chiesa di Santa María d’Organyà nell’anno 1904.

L’originale del XIII sec. è conservato nella Biblioteca di Catalogna con la segnatura 289.

Tiratura unica e limitata di 995 esemplari, numerati e certificati mediante atto notarile.


Caratteristiche tecniche:

  • Formato: 175 x 120 mm.
  • Pagine: 16, in carta speciale di pergamena invecchiata.
  • Fogli: assemblati, piegati e cuciti a mano.
  • Presentato in un elegante custodia
Style switcher RESET
Body styles
Color scheme
Background pattern